A poco pił di un anno dal lancio, gli incentivi Smart&Start si rinnovano e si estendono all’intero territorio nazionale.

Per favorire la diffusione di nuova imprenditorialitą e sostenere le politiche di trasferimento tecnologico e di valorizzazione dei risultati del sistema della ricerca, il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato un nuovo decreto (DM 24 settembre 2014), che riordina il regime di aiuto.

Al momento non č ancora possibile presentare domanda per il “nuovo” Smart&Start: la data di apertura dello sportello sarą stabilita da una Circolare Ministeriale, che chiarirą anche le modalitą di accesso al “nuovo” Smart&Start.

Il 13 novembre 2014 (giorno di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del nuovo decreto) č stato l’ultimo giorno utile per presentare domanda per il “vecchio” Smart&Start (DM 6 marzo 2013).

Tutte le domande pervenute entro le ore 24:00 del giorno 13 Novembre 2014 sono valutate sulla base delle regole della precedente normativa (come stabilito dall’art. 13, c. 2 del DM 24 settembre 2014).

>> Scarica la scheda di sintesi del “nuovo” Smart&Start

>> Leggi la news sul “nuovo” Smart&Start”

>> Scarica il decreto sul nuovo regime d'aiuto alle startup innovative