Smart & Start
 
Menu
 Cosa

SMART prevede contributi a fondo perduto per la parziale copertura dei costi di gestione sostenuti dalla società, nei 48 mesi successivi alla presentazione della domanda.

Costi ammissibili

Sono ammissibili alle agevolazioni Smart i seguenti costi, al netto dell’IVA:

  • interessi sui finanziamenti bancari a tassi di mercato concessi all’impresa
     
  • spese di affitto di impianti, attrezzature e macchinari tecnologici o tecnico-scientifici, necessari all’attività d’impresa
     
  • canoni di leasing relativi agli impianti, attrezzature e macchinari tecnologici o tecnico-scientifici, nuovi di fabbrica e necessari all’attività d’impresa
     
  • ammortamento degli impianti, attrezzature e macchinari tecnologici o tecnico-scientifici, nuovi di fabbrica e necessari all’attività d’impresa
     
  • costi salariali, relativi al personale dipendente nei limiti massimi stabiliti dai CCNL, in forza di rapporti di lavoro subordinato a tempo determinato o indeterminato.

L’elenco completo dei costi ammissibili è contenuto nel punto 10 della Circolare esplicativa del 20 giugno 2013